P 100

Prodotto polivalente per il consolidamento di supporti cementizi e per l’isolamento di superfici in gesso o anidrite.

DOCUMENTAZIONE TECNICA

P 100 è un lattice in dispersione acquosa formulato in modo da poter essere applicato a pennello, rullo a pelo corto, spruzzo ed airless.

Diluito con acqua, P 100 consente di consolidare i supporti nella parte superficiale, o, applicato fresco su fresco, di migliorare l’adesione degli strati successivi.

P 100 è utilizzabile per consolidare ed isolare sottofondi a base di gesso o anidirite prima dell’applicazione di prodotti cementizi, ostacolando la reazione chimica tra solfati di gesso e gli alluminati del cemento (con formazione di ettringite).

P 100 rispetta i parametri della Direttiva Europea 2004/42/CE (recepita dal D.legs.n.61/2006) che prevede di limitare le emissioni di composti organici volatili (V.O.C.).

ESEMPI DI APPLICAZIONE:

P 100 è idoneo per:

  • Consolidamento di supporti cementizi o a base gesso con la formazione, al termine dell’asciugamento, di un film trasparente e compatto.
  • Incremento dell’adesione di autolivellanti, piastrelle, intonaci, pitture, tappezzerie a parete, quando applicato fresco su fresco.
  • Isolamento di prodotti cementizi su intonaci a base di gesso o massetti a base di anidrite, evitando la formazione di ettringite.

IMPIEGO:

PRIMER P 100 è utilizzato come trattamento preventivo nella posa di piastrelle ceramiche, e isolamento di sottofondi in gesso e anidrite consolidamento superficiale di intonaci e massetti cementizi di scarsa consistenza, aggancio di lisciature a sottofondi cementizi porosi. La sua applicazione evita la reazione chimica tra solfati del gesso e gli alluminati del cemento, mentre sui sottofondi porosi ne evita il veloce  asciugamento.

DATI TECNICI
Conservazione 12 mesi
Colore Bianco
Rapporto di impasto P100:acqua 1:1 come mano di fondo per autolivellanti
1:2 su pareti da pitturare o tappezzare
1:1 ripetuto più di una volta su supporti molto porosi
Consumo teorico 0,1-0,2 l/m2

Cicli di applicazione:

Attendere circa un mese per la completa stagionatura del supporto. Pulire accuratamente il supporto per rimuovere incoerenze, sporco, residui oleosi,polvere e presenza di umidità Prima di procedere all’applicazione del prodotto verificare il rispetto dei requisiti sulle condizioni ambientali:

  • Temperatura dell’aria +5/+35 °C.
  • Temperatura della superficie +5/+40 °C.
  • Temperatura del prodotto +10/+30 °C.
  • Umidità relativa max 85%. La temperatura del supporto deve essere superiore di almeno 3°C rispetto alla temperatura di condensazione.

PRIMER P100 si applica a pennello, rullo a pelo corto, spruzzo ed airless.

Voce di capitolato: Il sottofondo verrà consolidato con lattice in dispersione acquosa di colore bianco (tipo P100 della PREMAR S.r.l.) che, una volta asciugato, forma un film trasparente e compatto. Consumo medio: 0,1-0,2 g/m2 in funzione dell’assorbimento del supporto.