CEMENT-PAINT

Idropittura elastomerica anticarbonatazione per esterni, per la protezione di facciate e superfici in calcestruzzo. Ottima resistenza ai raggi U.V., agenti atmosferici ed alle alghe. Tipo C principi PI-MC-IR (EN 1504-2).

 

DOCUMENTAZIONE TECNICA

Certificazione Cement Paint - CE EN 1504-2+EN 1504-2 C PRINCIPI PI-MC-IR

CEMENT-PAINT è una pittura per la protezione e riparazione di manufatti in cemento dall’azione dell’anidride carbonica, dell’anidride solforosa e delle sostanze acide presenti nelle acque piovane, evitando così la carbonatazione del calcestruzzo e la conseguente ossidazione dei ferri di armatura.

CEMENT-PAINT è a base di resine acriliche elastomeriche in emulsione acquosa resistenti ai raggi U.V., cariche lamellari e biocidi incapsulati che proteggono la pittura dal proliferare di alghe, funghi e muffe.

Grazie alla sua elevata elasticità, CEMENT-PAINT consente di coprire fessurazioni da ritiro (non dinamiche) fino a 0,15 mm di ampiezza.

CEMENT-PAINT risulta non infiammabile, a basso impatto ambientale, non ingiallente, con ridottissima presa di sporco ed eccezionale resistenza agli agenti atmosferici.

CEMENT-PAINT è disponibile in un’ampia gamma di colori che può essere riprodotta con il sistema tintometrico TRECOLORI della PREMAR.

CEMENT-PAINT rispetta i parametri della Direttiva Europea 2004/42/CE (recepita dal D.legs.n.61/2006) che prevede di limitare le emissioni di composti organici volatili (V.O.C.).

ESEMPI DI APPLICAZIONE:

CEMENT-PAINT è idoneo per:

  • Rivestimento protettivo e decorativo di superfici in calcestruzzo armato posato in opera o prefabbricato e in genere su tutti gli intonaci a base cementizia.

 

DATI TECNICI
Consistenza liquido pastoso
Colore delle basi bianco=base P, Intermedia e Trasparente
Colore sistema tintometrico - cartella colori:
CEMENT-PAINT, Cartella per Esterni
Diluizione con acqua max 20% in volume
Resa teorica 10-12 m2/l per mano.
PRESTAZIONI FINALI (secondo EN 1062-1)
Brillantezza (EN 2813) classe G3 (opaco)
Spessore film secco (ISO 3233) classe E2 (50-100 µm)
Granulometria (EN 1524) classe S1 (< 100 µm)
Permeabilità al vapore acqueo (EN 7783-2) classe V2 (0,14 ≤ Sd ≤ 1,4 m - media permeabilità al vapore)
Assorbimento d’acqua per capillarità (EN 1062-3) classe W3 (≤ 0,1 kg·m-2·h-0,5 - bassa permeabilità all’acqua)
Permeabilità alla CO2 (EN 1062-6) classe C1 (SD > 50 m)
Resistenza all’abrasione (non pertinente) > 20000 colpi di spazzola Gradner (ASTM 2486)
PRESTAZIONI FINALI (secondo EN 1504-2 tipo C principi PI, MC e IR)
Adesione su calcestruzzo a 28 gg (EN 1542) ≥ 1,0 N/mm2
 Assorbimento d’acqua per capillarità (EN 1062-3)  w ≤ 0,1 kg·m-2·h-0,5
Permeabilità alla CO2 (EN 1062-6) SD > 50 m
Permeabilità al vapore acqueo (EN 7783-1/2) classe I (SD < 5 m - permeabile al vapore acqueo)

 

Voce di capitolato: Il rivestimento anticarbonatazione di manufatti in cemento verrà realizzato applicando la pittura a base di resine acriliche elastomeriche in emulsione acquosa resistente ai raggi U.V. ed antialga (tipo CEMENT-PAINT della PREMAR S.r.l.) conforme alla normativa UNI EN 1504-2 (tipo C principi PI-MC-IR) e alla normativa UNI EN 1062-1 (pitture per esterno). Resa teorica: 10-12 m2/l per mano.