PREMARGROUT COLABILE

Malta superfluida colabile fibrorinforzata da ripristino per calcestruzzo ed inghisaggio.

  • Classe R2 (EN 1504-3).

DOCUMENTAZIONE TECNICA

certificazione prodotto premar

DATI TECNICI
Conservazione 6 mesi
Granulometria ≤ 3 mm
Acqua di impasto ≈ 20%
Consumo medio 2.000 kg/m3 di malta

Premargrout Colabile è una malta da ripristino premiscelata in polvere composta da cementi ad alta resistenza: aggregati calcarei selezionati, fibre sintetiche, speciali additivi per il ripristino strutturale del calcestruzzo. Premargrout Colabile impastato con acqua si trasforma in una malta ad elevata fluidità, altamente scorrevole idonea per l’applicazione mediante colatura entro casseri, senza segregazioni, anche in forti spessori. Premargrout Colabile è una malta strutturale antiritiro per il ripristino orizzontale del calcestruzzo e per il colaggio in spessori massimi fino a 5 cm; per spessori superiori è necessario aggiungere un aggregato lavato puro privo di impurità in quantità non superiori al 25% del peso totale del prodotto secco (quando si aggiunge l’aggregato si consiglia di verificare, con impasti di prova, le resistenze meccaniche).

Premargrout Colabile una volta indurito presenta le seguenti caratteristiche:

  • Elevate resistenze meccaniche alla flessione ed alla compressione;
  • Impermeabilità all’acqua;
  • Modulo elastico: coefficiente di dilatazione termica e coefficiente di permeabilità al vapore acqueo simili a quelli del calcestruzzo di alta qualità;
  • Ottima adesione al vecchio calcestruzzo (nel caso di superfici porose inumidire con acqua fino a saturazione, mentre al contatto con i ferri d’armatura pretrattare con passivante Premarfer);
  • Ottima resistenza all’usura per abrasione;

IMPIEGO:

Il Premargrout Colabile viene utilizzato per:

  • Reintegrazione  di travi o pilastri in cemento armato;
  • Ricostruzioni del copriferro di strutture in calcestruzzo degradato;
  • Ripristino dei bulbi inferiori delle travi;
  • Reintegrazione dei solai e solette a seguito di scarificazione delle parti ammalorate;
  • Ripristino di pavimentazioni in calcestruzzo industriale, stradale;
  • Riempimento di giunzioni rigide fra elementi  in calcestruzzo;
  • Ripristino strutturale orizzontale del calcestruzzo applicato per colaggio in spessori massimi di 5 cm;
  • Ancoraggio ed inghisaggio a pavimento di strutture metalliche ed elementi prefabbricati;
  • Ancoraggi di basamenti di macchinari con rapido raggiungimento di elevati valori di resistenza e di spessore;

 

Voce di capitolato: Gli interventi di ripristino e rinforzo di cemento armato o strutture in muratura e gli interventi di ancoraggio di precisione di macchinari ed inghisaggi di strutture metalliche, verranno effettuati utilizzando la malta cementizia superfluida colabile fibrorinforzata (tipo PREMARGROUT COLABILE della PREMAR S.r.l), da impastare con sola acqua, avente resistenza a compressione a 28 gg non inferiore a 75 N/mm² (classificato R2 secondo la EN 1504-3). Consumo medio: 2.000 kg/m3 di malta.