PREMARBOND

Adesivo cementizio professionale al quarzo per la posa di piastrelle ceramiche, a scivolamento verticale nullo e tempo aperto prolungato. Classe C1TE (EN 12004).

DOCUMENTAZIONE TECNICA

certificazionePREMARBOND è una polvere grigia o bianca composta da cementi ad alte prestazioni, sabbie quarzifere di granulometria selezionata, resine sintetiche ed additivi speciali secondo una formula particolare sviluppata nei laboratori PREMAR per soddisfare le esigenze dei professionisti della posa.

E' ideale per l’incollaggio in interni ed in esterni di piastrelle ceramiche, di ogni tipologia, a: pavimento,  parete e soffitto, in ambienti ad uso civile, commerciale ed industriale, anche in zone soggette a gelo.

Nonostante l’elevata porosità ed assorbimento dei più comuni sottofondi delle piastrelle utilizzate per i rivestimenti tendono a ridurre drasticamente i tempi di lavorabilità e registrazione indispensabili per una buona posa, gli speciali additivi contenuti nell’adesivo PREMARBOND garantiscono un lungo tempo aperto (≥ 30 minuti) ed una ottima lavorabilità anche in condizioni particolarmente critiche. L’adesivo PREMARBOND impastato con acqua, consente di ottenere una malta di facile lavorabilità, alta adesività e tissotropia tale, da poter eseguire applicazioni in verticale senza colare e senza lasciar scivolare le piastrelle, anche se di grande formato.

E’ quindi possibile posare dall’alto verso il basso senza l’uso di crocette o distanziatori.

PREMARBOND ha ottenuto la marcatura CE comprovata dal certificato di prova n° 20113253/1 emesso dal laboratorio M.C.P. di Modena quale Adesivo cementizio (C1) con scivolamento verticale nullo (T) e tempo aperto prolungato (E).

Miscelando PREMARBOND con ECOLASTIK (lattice sintetico) in sostituzione dell’acqua d’impasto, se ne migliorano le caratteristiche meccaniche fino a soddisfare i requisiti della classe C2 (adesivo cementizio migliorato) secondo la Normativa Europea EN 12004 e quelli della classe S2 (adesivo altamente deformabile) secondo la Normativa EN 12002.

IMPIEGO:

L’ampia versatilità del collante PREMARBOND consente la posa ad alta resistenza di qualsiasi tipo di piastrelle ceramiche, di mosaico ceramico (su carta o rete), di piastrelle ceramiche altamente assorbenti, da posare su pareti tradizionali ad intonaco civile o malta cementizia, di massetti cementizi ordinari o galleggianti armati, purché sufficientemente stagionati ed asciutti. Utilizzabile anche su supporti in gesso e massetti in anidrite previo trattamento con l’apposito Primer P100.

In interni, PREMARBOND è idoneo anche per l’incollaggio a punti di materiali isolanti come polistirene espanso, poliuretano espanso, lana di vetro o di roccia, eraclit, pannelli fonoassorbenti, ecc..
Miscelando PREMARBOND con ECOLASTIK, è possibile utilizzare la malta ottenuta per la posa di piastrelle di grande formato, mosaici vetrosi, ecc., anche in facciate esterne, in sovrapposizione su vecchie pavimentazioni, o in vasche e piscine.

DATI TECNICI
Conservazione 6 mesi
Acqua di impasto ≈ 26%
Consumo medio* 2-3 kg/m2
Tempo aperto ≥ 30 m
Messa in esercizio 14 gg
*Vedi Scheda Tecnica

Voce di capitolato: La posa in opera di piastrelle ceramiche di qualsiasi tipo, ad eccezione di mosaici e piastrelle di grande formato, su sottofondi cementizi, verrà realizzata con adesivo cementizio a scivolamento verticale nullo, con tempo aperto prolungato, appartenente alla classe C1TE secondo la norma UNI EN 12004 (tipo PREMARBOND della PREMAR S.r.l.). La messa in esercizio potrà avvenire dopo 14 giorni. Consumo medio: 2-3 kg/m2.