PREMARKOLL FLEX

Adesivo cementizio professionale al quarzo per la posa di piastrelle ceramiche di qualsiasi tipo, a scivolamento verticale nullo e tempo aperto prolungato. Classe C2TE (EN 12004).

DOCUMENTAZIONE TECNICA

certificazionePREMARKOLL FLEX è un adesivo in polvere di colore bianco o grigio, composto da cementi ad alte resistenze meccaniche, sabbie quarzifere di granulometria selezionata, resine sintetiche ed additivi speciali secondo una formula particolare sviluppata nei laboratori PREMAR per soddisfare le esigenze dei professionisti della posa.

E' ideale per l’incollaggio ad alta resistenza di piastrelle ceramiche di ogni tipologia, in interni ed in esterni, a pavimento,  parete e soffitto, in ambienti ad uso civile, commerciale ed industriale, anche in zone soggette a gelo. Gli speciali additivi contenuti nell’adesivo PREMARKOLL FLEX garantiscono un lungo tempo aperto (≥ 30 minuti), ampi tempi di registrazione (45 minuti circa) ed una ottima lavorabilità anche in condizioni particolarmente critiche.

L’adesivo PREMARKOLL FLEX impastato con acqua, consente di ottenere una malta di facile lavorabilità, alta adesività e tissotropia tale da poter eseguire applicazioni in verticale senza colare e senza lasciar scivolare le piastrelle, anche se di grande formato. E’, quindi, possibile posare dall’alto verso il basso senza l’uso di crocette o distanziatori.

PREMARKOLL FLEX ha ottenuto la marcatura CE comprovata dal certificato di prova n° 20116442/1 emesso dal laboratorio M.C.P. di Modena quale Adesivo cementizio migliorato (C2).
PREMARKOLL FLEX ha scivolamento verticale nullo (T) e tempo aperto prolungato (E).

IMPIEGO:

Stendere un sottile strato di collante impastato sul sottofondo usando la parte liscia della spatola, dopodiché lavorare l’adesivo col lato dentato della spatola. Non e’ necessario bagnare le piastrelle; solo nel caso in cui il fondo della piastrella sia molto polveroso è necessario lavarle “tuffandole” in acqua pulita prima della posa (da evitare la presenza di acqua residua sul retro). Le piastrelle si applicano normalmente esercitando una buona pressione per assicurane il contatto con l’adesivo.

Il tempo aperto di PREMARKOLL FLEX in normali condizioni ambientali è superiore ai 30 minuti, ma questo dato è soggetto a variazioni in base alle condizioni climatiche ed all’assorbenza del sottofondo. E’, quindi, necessario controllare spesso che il collante non abbia formato un film superficiale e che sia ancora fresco, in caso contrario si deve intervenire con la spatola dentata rimpastandolo nuovamente.

Nel caso di pavimenti e rivestimenti esterni o di applicazioni eseguite in giornate ventose, o nel caso di applicazioni di particolare difficoltà come in piscine, vasche per acqua o posa di grandi formati o soggetti a carichi pesanti, o ogni qual volta l’applicatore lo ritenga opportuno al fine di garantire una migliore adesione, il collante PREMARKOLL deve essere spalmato anche sul retro della piastrella (tecnica della “doppia spalmatura”).

Nel caso di applicazione a punti di lastre fonoassorbenti o isolanti (in interni), utilizzare una cazzuola; se si esegue l’incollaggio su tutta la superficie, utilizzare una spatola dentata che consenta spessori in funzione della planarità delle superfici e del peso del pannello; anche in questo caso dovrà essere rispettato il tempo aperto del collante. Nel caso di incollaggio a punti occorrerà tenere presente l’eventuale utilizzo di un’armatura provvisoria  di sostegno da rimuovere a presa avvenuta.

 

 

DATI TECNICI
Conservazione 6 mesi
Acqua di impasto ≈28%
Consumo medio* 3-4 kg/m2
Tempo aperto ≥30 m
Messa in esercizio 14 gg
*Vedi Scheda Tecnica

 

Voce di capitolato: La posa in opera di piastrelle ceramiche di qualsiasi tipo su sottofondi cementizi, verrà realizzata con adesivo cementizio ad alte prestazioni a scivolamento verticale nullo, con tempo aperto prolungato, appartenente alla classe C2TE secondo la norma UNI EN 12004 (tipo PREMARKOLL FLEX della PREMAR S.r.l.). La messa in esercizio potrà avvenire dopo 14 giorni. Consumo medio: 3-4 kg/m2.