STUCCOMUR

Stucco cementizio bianco in polvere, esente da gesso e scagliola. Di facile applicazione ed elevata carteggiabilità. Per Interni/Esterni.

  • Classe CSI-W0 (EN 998-1).

DOCUMENTAZIONE TECNICA

certificazione premar srl

DATI TECNICI
Conservazione 12 mesi
Granulometria ≤ 0,1 mm
Acqua di impasto ≈ 40%
Consumo medio 1-1,3 kg/m2 per mm
Tempo di lavorabilità ≈ 3 h

Cicli di applicazione:

Nuove pareti:

  • STUCCOMUR può essere applicato senza promotori d’adesione.

Vecchie pareti:

  • Pulire accuratamente rimuovendo materiale incoerente, grassi, vernici, calce o quant'altro possa impedire l'adesione al supporto.
  • In presenza di vecchie pitture applicare preventivamente primer fissativi ( FIX 200 , FIX V74 o FIX 0,03 ).
  • In presenza di superfici sfarinanti applicare preventivamente il consolidante UNIVERSALE.
  • In presenza di muffa trattare la superficie con il risanante murale PULI-MUFFA e con il neutralizzante murale MUFFA-OUT.
  • Correggere eventuali irregolarità con RC150 o PREMAFIX almeno 7 giorni prima dell’applicazione di STUCCOMUR.
  • Non applicare STUCCOMUR direttamente su supporti non assorbenti.
  • Attendere 28 giorni per la completa stagionatura del supporto prima di applicare il rasante.
  • Inumidire il fondo di posa prima dell’applicazione di STUCCOMUR.
  • Su lastre di cartongesso è consigliabile applicare una mano di FIX V74 diluito al 400% per evitare la comparsa di aloni sulla rasatura realizzata con STUCCOMUR.

Voce di capitolato: La rasatura e stuccatura di superfici interne/esterne verrà effettuata utilizzando il rasante cementizio bianco esente da gesso e scagliola (tipo STUCCOMUR della PREMAR S.r.l.), appartenente alla classe GP-CSI-W0 secondo la norma UNI EN 998-1. Consumo medio: 1-1,3 kg/m2 per mm di spessore.