PreLastik MonoFlex

Malta cementizia elastica, monocomponente, fibrata, per l’impermeabilizzazione di superfici in calcestruzzo, balconi, terrazzi, piscine e bagni. Applicazione a spatola, rullo o pennello. Elasticità certificata fino a -5°C. Tipo CM-O1-P (EN 1489-1).

DOCUMENTAZIONE TECNICA

Certificazione Prelastil MonoflexPRELASTIK MONOFLEX è una malta cementizia elastica, monocomponente e fibrata, di colore grigio, a base di cemento Portland, sabbie quarzifere sferoidali di granulometria selezionata, fibre, polimeri acrilici altamente flessibili ed additivi speciali.

Impastando PRELASTIK MONOFLEX con sola acqua, si ottiene una malta ad elevata lavorabilità, ottimale per l’applicazione a spatola, pennello o rullo. Grazie all’elevata tixotropia, il prodotto, applicato in verticale, non cola.

Una volta applicato, PRELASTIK MONOFLEX si trasforma in una guaina elastica per l’impermeabilizzazione flessibile, prima della posa di rivestimenti ceramici.

PRELASTIK MONOFLEX, rispetto ai sistemi bicomponenti, ha i seguenti vantaggi:

  • Può essere impastato in piccole quantità.
  • Si può regolarne la fluidità dosando in maniera opportuna l’acqua di impasto, evitando così di correre il rischio di terminare prematuramente il lattice di impasto nel caso di applicazioni più fluide del prodotto.
  • Ha un impatto ambientale più basso dal momento che le confezioni vuote da smaltire dopo l’uso sono soltanto i sacchi di carta e non le taniche di plastica.

PRELASTIK MONOFLEX ha elasticità certificata a -5°C.

ESEMPI DI APPLICAZIONE:

PRELASTIK MONOFLEX è idoneo per:

  • Impermeabilizzazione di superfici in calcestruzzo, balconi, terrazzi, prima della posa di rivestimenti ceramici.
  • Impermeabilizzazione di docce, bagni, spogliatoi ed ambienti soggetti a dilavamenti in generale.
  • Impermeabilizzazione di vecchie pavimentazioni esistenti.
  • Protezione dall’umidità di pannelli in cartongesso, fibrocemento, legno, etc.
  • Rasatura elastica di intonaci o calcestruzzi fessurati, prima della nuova tinteggiatura.
  • Come promotore di adesione su pavimentazioni esistenti prima dell’applicazione di prodotti autolivellanti.
DATI TECNICI
Conservazione 6 mesi
Aspetto polvere grigia
Acqua di impasto per applicazione a spatola 25-27%
Acqua di impasto per applicazione a rullo o pennello 27-29%
Consumo medio per mm di spessore ca 1,1 kg/m2
Tempo di lavorabilità ca. 1 h
PRESTAZIONI FINALI (secondo EN 14891 tipo CM-O1-P)
Crack bridging a 23°C ≥ 0,75 mm
Crack bridging a -5°C (O1) ≥ 0,75 mm
Impermeabilità all’acqua nessuna penetrazione
Adesione iniziale ≥ 0,5 N/mm2
Adesione dopo immersione in acqua ≥ 0,5 N/mm2
Adesione dopo azione del calore ≥ 0,5 N/mm2
Adesione dopo cicli gelo/disgelo ≥ 0,5 N/mm2
Adesione dopo immersione in acqua basica ≥ 0,5 N/mm2
Adesione dopo immersione in acqua clorurata (P) ≥ 0,5 N/mm2

Voce di capitolato: L’impermeabilizzazione di superfici in calcestruzzo, balconi, terrazzi, piscine e bagni verrà realizzata applicando la malta cementizia elastica monocomponente (tipo PRELASTIK MONOFLEX della PREMAR S.r.l.), conforme alla normativa UNI EN 14891 (tipo CM con caratteristiche aggiuntive O1-P). Consumo medio: 1,1 kg/m2 per mm di spessore.